RAI 3: “Chi l’ha visto?” cercherà di far luce sulla vicenda di Anna Giulia

RAI 3: “Chi l’ha visto?” cercherà di far luce sulla vicenda di Anna Giulia

 

 
Mercoledì 25 maggio su Rai tre alle ore 21 il programma “Chi l’ha visto?” si occuperà della vicenda della piccola Anna Giulia Camparini di Reggio Emilia, tristemente portata alla ribalta nazionale, perché i genitori sono finiti in carcere per averla portata via da una casa famiglia in cui era sta collocata dal Tribunale per i minorenni di Bologna da quasi tre anni.
Il 26 marzo 2011, sostenendo che i genitori di Anna Giulia hanno agito sull’onda di un particolare senso di ingiustizia subita, il Tribunale di Massa ha rimesso in libertà i genitori di Anna Giulia. Sono tornati a essere liberi cittadini, ma senza attendere i risultati della perizia, la bambina è stata collocata in un luogo sconosciuto e a tutt’oggi i genitori non l’hanno ancora incontrata.
Durante la trasmissione interverranno i consulenti modenesi Prof. Camillo Valgimigli, lo psicologo Roberto Valgimigli della difesa e Francesco Miraglia di Modena avvocato di fiducia dei genitori della piccola Anna Giulia per fare luce sulla vicenda e sui comportamenti del Tribunale dei Minorenni di Bologna e della tutrice della bambina.